Plantari su Misura

Plantari su Misura Plantari su Misura

PLANTARI SU MISURA

Plantari: QUANDO COME PERCHE

 

I piedi con morfologia fisiologica appoggiano al terreno in modo perfetto ma, in alcuni casi e per motivi differenti (scarpe inadeguate, eccessivo peso, iperutilizzo se pensiamo agli sportivi ) questa morfologia si altera e l’appoggio fisiologico diventa patologico generando disturbi, dolori ed in alcuni casi gravi si arriva addirittura a non poterli utilizzare.

Cosa fare in questi casi?

Innanzi tutto occorre fare diagnosi certa, per verificare quanto e come si è modificata la fisiologia dell’appoggio.

I personaggi preposti a tele indagine, il Fisiatra, l’Ortopedico. Gli strumenti:

  • esame clinico obbiettivo.

  • Rx piedi

  • esame al podoscopio

  • esame videografico

  • esame baropodometrico statico e dinamico

L'esame baropodometrico statico e dinamico con supporto di videografia risulta essere di gran lunga tra i sistemi più moderni per documentare l’esatta condizione di appoggio dei piedi e l’eventuale variazione rispetto alla normale fisiologia.

Accertata la patologia, il medico di turno provvederà a dare indicazioni sulla costruzione dei supporti relativi (PLANTARI)

Cosa si intende per PLANTARI

I PLANTARI sono dei supporti costruiti rigorosamente su misura per ogni singolo paziente ed inseriti nelle calzature (scarpe) in grado di modificare l’appoggio da patologico a fisiologico.

La progettazione dei PLANTARI Ortopedici avviene con la procedura cad cam che tiene conto di tutti i dati oggettivi prodotti dall’esame baropodometrico.

I materiali usati per la costruzione dei PLANTARI sono composti di polietilene e schiume di uretano e realizzati da una fresa a controllo numerico con un’approssimazione di errore di un centesimo di millimetro.

Scritto da Michele De Martinis.

 

Vai ai nostri plantari ortopredici su misura

 

Altro in questa categoria: « Tutore Piede Diabetico

Utilizziamo i cookie per rendere migliore la tua esperienza sul nostro sito